BANDA DOPOLAVORO CITTA’ DI SORA, RICCO REPERTORIO MUSICALE!

BANDA DOPOLAVORO CITTA’ DI SORA, RICCO REPERTORIO MUSICALE!

Oggi magari un po’ meno, ma un tempo la banda era un’istituzione per una città. Entrare a far parte della banda della propria città era motivo di orgoglio personale e per tutta la famiglia del musicista. Prova ne è la corrispondenza istituzionale che presento oggi.

Siamo nel 1930 a Sora, nella neonata provincia di Frosinone (che, ricordo, venne istituita nel 1927), nel cuore della Ciociaria. E la PREMIATA GRANDE BANDA “DOPOLAVORO” – CITTA’ DI SORA ha provveduto alla stampa di speciali cartoline a doppia facciata con le quali reclamizzare la propria attività. In questo caso, ne usa una per scrivere al Professor Leroy, a Parigi.

Vale la pena riportare quanto scritto all’interno:
Il Concerto di Sora torna, quest’anno, nell’arengo delle musicali competizioni, arricchito e potenziato da ottimi elementi professionisti, sotto la guida dello stesso acclamato Prof. FRANCESCO MARCHESIELLO, geniale compositore e interprete nobilissimo, che nelle scorse stagioni tanta onda di incancellabile entusiasmo seppe suscitare tra i pubblici della divina plaga Campana e le ridenti cittadine dell’Abruzzo, antesignane di civiltà e a niun seconde per gusto e competenza musicali.
Il resto è facilmente leggibile dalle scansioni.

Riproduzione riservata.

Sfizi.di.Posta

I commenti sono chiusi