UN’ESPOSIZIONE MONDIALE CHE NON SI FECE

UN’ESPOSIZIONE MONDIALE CHE NON SI FECE

Un’Esposizione Mondiale certo non la si organizza dall’oggi al domani. Lo abbiamo visto di recente a Milano, per l’Expo 2015. Oggi c’è una logistica avanzata, tecnologia, materiali, eppure anche oggi servono gli anni per programmare e realizzare un’esposizione mondiale.

Non di meno accadeva 136 anni fa, quando appunto nel 1882 il Comitato Centrale per l’Esposizione Mondiale in Roma scriveva ai vari Comuni d’Italia per invitarli a partecipare alla realizzazione della stessa. Missive anche accorate che, però, evidentemente, non devono aver sortito l’effetto sperato.

Quell’Esposizione Mondiale a Roma non si fece, se ne fece una in forma molto ridotta e relativa soltanto alle Belle Arti per la quale venne inaugurato (il 21 gennaio) l’attuale Palazzo delle Esposizioni. Almeno, a qualcosa è servita.

Riproduzione riservata.

Sfizi.di.Posta

I commenti sono chiusi