STATIONES LUNGO L’APPIA ANTICA

STATIONES LUNGO L’APPIA ANTICA

Alla fine del IV secolo (312 a.C) si data la costruzione della Via Appia che, partendo da Roma, attraversava la Pianura Pontina fino a Terracina. Allo stesso tempo venivano fondate varie stazioni di sosta (stationes) lungo il suo percorso, come Tres Tabernae (nei pressi di Cisterna di Latina), Tripontium (odierno Tor Tre Ponti), Forum Appii (odierno Borgo Faiti) ed Ad Medias (odierno Mesa di Pontinia).

Il canale Decennovium (il moderno canale Linea Pio) correva parallelo all’Appia per una lunghezza di 19 miglia, da Forum Appii a Terracina; il tragitto veniva coperto da imbarcazioni trainate da muli percorrenti la sede stradale (vedasi Strabone, Geografia, Primo Libro; Orazio, Quinta Satira). Intorno allo stesso periodo nella parte nella parte a Nord e a Sud della pianura venivano istituite due tribù romane, la tribus pomptina (358 a.C.) e la tribus oufentina (318 a.C.).

Forum Appii era allocato a 43 miglia (circa 70 Km) da Roma e divenne noto per il fatto di aver ospitato l’incontro tra i primi cristiani e S. Paolo nel 61 D.C. (Atti 28, 15). A seguito della bonifica pontina il vecchio villaggio romano, fino ad allora abbandonato, venne ripopolato ed edificato in parziale sovrapposizione il centro di Borgo Faiti.

L’11 maggio prossimo, a Borgo Faiti, in occasione dell’Esposizione Nazionale di Filatelia “Appiiphil 2018” che si terrà dall’11 al 13 maggio, verrà utilizzato l’annullo speciale qui riprodotto e che raffigura il cippo miliare del XLIII miglio. Per ottenere gratuitamente l’annullo occorre recarsi al corner di Poste Italiane, presso la sede della manifestazione (a Piana delle Orme).

I commenti sono chiusi

©2018-2021 Sfizi.Di.Posta - Riproduzione riservata - Tutti i diritti riservati | Privacy | Copyright | WordPress Theme: Chilly